Oltrepò: espressioni di Pinot Nero

Serata di degustazione dedicata all’Oltrepò, per concludere il bellezza il mese di giugno!

Mercoledì 30 giugno la Banca del Vino vi aspetta con un appuntamento dedicato all’Oltrepò, zona complessa per storia e geografia, anno dopo anno sempre più caratterizzata da realtà aziendali di eccellente qualità.
L’evento vedrà come protagonisti Stefano Malchiodi di Tenuta Mazzolino (new entry nel Club Banca del Vino) e Laura Boatti di Monsupello.

La prima, anche da quando Francesca Seralvo ha preso in mano l’attività di famiglia, continua ad impegnarsi con dedizione a promuovere la cultura vitivinicola delle colline pavesi, le potenzialità dello chardonnay e del pinot nero e a valorizzare i micro appezzamenti di quest ultimo, sposando a pieno la filosofia del “cru”.

La seconda, guidata da Laura insieme al fratello Pierangelo e alla mamma Carla, tradizionalmente in prima linea nella coltivazione del pinot nero, si consacra un punto di riferimento indiscutibile nella produzione di Metodo Classico nell’area.

Durante l’incontro condotto da Paolo Camozzi, vice curatore Slow Wine, in una degustazione dedicata proprio alle sfumature e interpretazioni del pinot nero, si assaggeranno:

di Tenuta Mazzolino:
Terrazze 2019
Oltrepò Pinot Nero Noir 2017
Oltrepò Pinot Nero Noir 2012

di Monsupello tre Metodo Classico:
Nature
Nature (sboccatura 19)
Brut millesimato

L’incontro inizierà alle 19:00 e si svolgerà all’esterno, sotto il porticato delle Tavole Accademiche, davanti all’ingresso di Banca del Vino.

Il costo della serata è di € 22.
Per i soci Slow Food, FISAR e gli studenti Unisg il costo è di € 18.
Per i soci de La Banca del Vino il costo è di € 12.

Posti limitati. Per info e prenotazioni:
tel. +39 0172 458418
mail: info@bancadelvino.it
www.bancadelvino.it

 

30 giugno @ 19:00
19:00 — 21:00 (2h)

Pollenzo

Did you like this? Share it!