Monfalletto Soc. Agricola S.S

produttori vinoMonfalletto Soc. Agricola S.S

I Cordero di Montezemolo sono proprietari dal 1920 della vasta tenuta Monfalletto, in frazione Annunziata a La Morra, appartenuta per secoli alla famiglia Falletti, una delle più antiche famiglie nobili del Piemonte.

Discendono, infatti, direttamente, dal Marchese Pietrino Falletti, costruttore del Castello di Serralunga, e proprietario di vasti terreni di Langa fin dal 1340. La storia di questa famiglia dimostra un grande attaccamento alla terra e un saldo legame affettivo con le colline albesi. Già dall’Ottocento, come testimoniano alcune foto di famiglia, la terra era vitata, anche se il vino era prodotto esclusivamente per il consumo diretto e utilizzato come dono ad altre importanti Casate  d’Europa; fu la nonna degli attuali proprietari, la Marchesa Luigia Falletti,

ad avviare un primo accenno di commercio, seguita dal figlio Paolo, “il Cunt”, nel 1940 circa. Tutti i vigneti sono disposti in un corpo unico di 30 ettari attorno alla cascina, fatta eccezione del vigneto Enrico VI, situato a Castiglion Falletto, e da essi si ottengono esclusivamente vini a denominazione d’origine, Docg e Doc. Il Nebbiolo utilizzato per la produzione del vino Barolo rappresenta la metà della superficie coltivata e lo storico fiore all’occhiello dell’azienda. Altri vini importanti sono Dolcetto d’Alba, Langhe Arneis, Barbera d’Alba e

Langhe Chardonnay “Elioro”. La tenuta si trova in posizione strategica al centro della zona del Barolo, con ottime esposizioni e altitudini per una corretta maturazione di tutte le varietà d’uva. La cantina è stata ristrutturata nell’arco dei dieci anni a cavallo del nuovo millennio e oggi rappresenta un esempio di una corretta integrazione architettonica all’interno del paesaggio circostante, dove geometrie rurali e moderne si fondono armonicamente.