Arnaldo Caprai Soc. Agr.

produttori vinoArnaldo Caprai Soc. Agr.

La storia della cantina Caprai inizia nel 1971 quando Arnaldo Caprai, imprenditore tessile di successo, acquista quarantacinque ettari a Montefalco con l’intento di dare seguito alla sua storia d’impresa.

Nel 1988 la conduzione aziendale passa nelle mani del figlio Marco che con grande passione lancia un progetto per la valorizzazione del Sagrantino, vitigno autoctono di Montefalco dalle enormi potenzialità qualitative.
La ricerca continua dell’eccellenza produttiva e l’impegno costante nell’innovazione di processo fissano il successo internazionale del Sagrantino di Montefalco e dell’azienda Arnaldo Caprai.
Innovazione e sperimentazione applicata guidano l’azienda verso un’agricoltura dinamica e moderna, basata su una profonda conoscenza agronomica del territorio e sull’utilizzo di tecnologie innovative di gestione.

Il miglioramento della sostenibilità ambientale, economica e sociale diviene l’impegno costante dell’azienda che dal 2008 è capofila del progetto di sostenibilità territoriale Montefalco 2015: the New Green Revolution. “New Green Revolution” è un protocollo di produzione vitivinicola che nasce dall’applicazione dei principali standard internazionali di produzione sostenibile per raccogliere la sfida di EXPO 2015 – Nutrire il pianeta, energia per la vita.
Il protocollo, realizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano e con tecnici

specializzati, trova la sua sintesi in un decalogo di valori condivisi: conduzione tecnica del vigneto di elevato livello, riduzione uso risorse, conservazione del paesaggio e della biodiversità, tracciabilità dei prodotti, tracciabilità e sicurezza del lavoro, benessere dei fruitori e dei visitatori, dialogo con i clienti, impegno nella comunità locale, sostenibilità economica e innovazione, registrazione diligente delle attività. Il protocollo “New Green Revolution” è il primo standard volontario territoriale certificato di sostenibilità della produzione del settore vitivinicolo. www.newgreenrevolution.eu