Nardi e Montalcino: storia di un innamoramento

Alla Banca del Vino, degustazione di Brunello di Montalcino delle Tenute Nardi

Nel 1950 Silvio Nardi si è innamorato della zona di Montalcino vendendo macchinari agricoli sul territorio. Ora la gestione della azienda è in mano a Emilia Nardi, che si occupa della parte commerciale, ed Emanuele Nardi, impegnato nella parte enologica.

In compagnia di Emanuele e di Michela Fiorucci, responsabile marketing dell’azienda, si organizza una degustazione che mette a confronto diverse annate e cru di Brunello di Montalcino. Conduce e modera Paolo Camozzi collaboratore Slow Wine.

Verranno assaggiati:

Brunello di Montalcino ’14
Brunello di Montalcino ’13
Brunello di Montalcino ’12
Brunello di Montalcino Manachiara ’12
Brunello di Montalcino Poggiodoria ’12
Brunello di Montalcino ’05

La serata avrà luogo nella sala degustazione de La Banca del Vino, a partire dalle ore 19:00.

Il costo della degustazione è di € 25.
Per i soci Slow Food, FISAR e per gli studenti UNISG il costo è di € 15.
Per i soci de La Banca del Vino il costo è di € 10.

E’ obbligatorio riservare il posto. Per info e prenotazioni:
tel. +39 0172 458418
mail: info@bancadelvino.it
www.bancadelvino.it

www.tenutenardi.com

 

 

 

 

 

4 July @ 19:00
19:00 — 21:00 (2h)

Pollenzo

Did you like this? Share it!