Il Soave secondo Prà

Dal Veneto alla Banca del Vino di Pollenzo: alla scoperta del Soave con Prà

Nel cuore del Soave, in Veneto, all’inizio degli anni ’80 Graziano Prà raccoglie l’eredità del nonno e del padre e inizia a seguire e accrescere la realtà famigliare. Socio fondatore della FIVI, da sempre ha fatto del rispetto della terra e di una viticoltura sostenibile il principio basilare delle sue scelte enologiche.

Oggi la produzione è caratterizzata da vini realizzati esclusivamente con varietà autoctone, sempre in un’ ottica di valorizzazione del territorio. Puri, autentici e dalla mineralità piacevole, tipica dei suoli basaltici, si contraddistinguono per finezza ed eleganza.

Nel corso della serata, moderata da Fabrizio Gallino, collaboratore della Slow Wine, Graziano e il figlio Federico vi guideranno in una degustazione verticale di diverse declinazioni di Soave. Verranno assaggiati:

Monte Grande 2017
Monte Grande 2008
Monte Grande 2005
Staforte 2014
Staforte 2012
Otto 2010

La degustazione si svolgerà all’aperto, sotto l’ampio porticato delle Tavole Accademiche, di fronte all’entrata di Banca del Vino.
Il costo della serata è di € 20,00.
Per i soci Slow Food, FISAR e gli studenti Unisg il costo è di € 15.
Per i soci de La Banca del Vino il costo è di € 10.

I posti sono limitati e per motivi organizzativi è obbligatoria la prenotazione.

Per info e prenotazioni:
tel. +39 0172 458418
mail: info@bancadelvino.it
www.bancadelvino.it

 

15 luglio @ 19:00
19:00 — 20:30 (1h 30′)

Pollenzo

Did you like this? Share it!