Fiorenzo Nada: di padre in figlio volume II

Il racconto di una famiglia del mondo vino attraverso diverse generazioni a confronto.

Situata a Treiso, sulle colline del Barbaresco, oggi, con quasi un secolo di storia alle spalle, l’azienda Fiorenzo Nada è condotta da Bruno e Danilo Nada.

Il primo, nel 1982, segnò uno storico cambiamento dando il via alla vinificazione delle uve di famiglia e all’imbottigliamento.

Il secondo, classe 1986, fa propria la tradizione ma anche una spiccata sensibilità verso le tematiche ambientali.

La “filosofia Nada” mira a portare nel calice la purezza e l’integrità di ciascuna vigna.

Con questa idea alla base, il lavoro tra i filari risulta estremamente scrupoloso, l’attenzione alla salute delle piante e delle uve è massima mentre i trattamenti sono limitati al minimo.

Nel corso della serata Giancarlo Gariglio, curatore di Slow Wine, dialogherà con Bruno e Danilo, degustando i due vini simbolo dell’azienda declinati nelle tre annate più significative degli ultimi due decenni.
Nello specifico si assaggerà:

Barbaresco Rombone 2016
Barbaresco Rombone 2010
Barbaresco Rombone 2001
Seifile 2016
Seifile 2010
Seifile 2001

La degustazione inizierà alle 19:00 presso l’Aula 5 dell’Albergo dell’Agenzia.

Il costo della serata è di € 30,00.
Per i soci Slow Food, FISAR e gli studenti Unisg il costo è di € 20.
Per i soci de La Banca del Vino il costo è di € 15.

I posti sono limitati e per motivi organizzativi è obbligatoria la prenotazione.

Per info e prenotazioni:
tel. +39 0172 458418
mail: info@bancadelvino.it
www.bancadelvino.it

 

27 agosto @ 19:00
19:00 — 20:30 (1h 30′)

Pollenzo

Did you like this? Share it!